Il tuo carrello : 0,00 EUR
ARREDO BAGNO & TERMOIDRAULICA
Catalogo
Cerca   Torna al Catalogo

FUJITSU condizionatore mono split a parete serie LMCE

Modello :
700,00 EUR
Richiesta informazioni
FUJITSU condizionatore mono split a parete serie LMCE
Condizionatore monosplit con inverter da 12000 Fujitsu ASYG12LMCE A++.

CARATTERISTICHE:

Maggiore flusso d’aria, maggiore comfort Power diffuser

:

- spinta dell’aria calda verso il pavimento per un maggiore comfort invernale

 


- spinta dell’aria fresca verso il soffitto per non disturbare gli occupanti della stanza



Timer giornaliero:


- il timer giornaliero e il programmatore notturno sono facili da impostare


Modalità silenziosa per unità esterna:


- per particolari esigenze di qualità acustica, l’utente può ridurre ulteriormente la rumorosità dell’unità esterna attivando questa specifica funzione



Regolazione automatica dei deflettori:
- un sistema di regolazione controlla automaticamente la posizione dei deflettori


Riavvio Automatico:


- nel caso di una momentanea mancanza di alimentazione il climatizzatore, al ritorno di quest’ultima, si riavvia automaticamente

.


Commutazione automatica freddo/caldo:


- confrontando la temperatura ambiente e quella impostata il climatizzatore si attiva automaticamente in riscaldamento o raffrescamento



10 °C Heat:
- 10°C è la minima temperatura di attenuazione impostabile in riscaldamento



Risparmio energetico e massima potenza:


- sistema di controllo per il risparmio energetico


- funzione che consente di attivare il climatizzatore alla massima potenza per un rapido raggiungimento del comfort



Spegnimento automatico Spleep:


- il comfort notturno viene garantito dalla graduale


- regolazione della temperatura prima dello spegnimento


- programmato del climatizzatore



Indicatore stato dei filtri:


- permette il controllo della pulizia dei filtri



Filtro deodorante alla catechina:


- il filtro è composto da particelle ultra fini di ceramica che decompongono gli odori assorbiti riducendo gli effetti ossidanti degli ioni generati


- il filtro sfrutta l'effettto elettrostatico della catechina per trattenere le particelle inquinanti più fine